3 Giorni Vita Sana

Ti invitiamo a fare un’esperienza di vita semplice e condivisa all’insegna dell’amicizia e dell’integrazione tra attività fisica, spiritualità e sana alimentazione.

L'incontro è organizzato dai Missionari Oblati di Maria Immacolata della comunità di Gesso (Messina) e dai Francescani del Terzo Ordine Regolare del Santuario di Calvaruso (Messina)

Può partecipare chiunque: singoli, sposi, giovani. Se ci fosse richiesta sufficiente si vedrà se è possibile prevedere un’attività per bambini.

Il luogo dove saremo è il Centro Agape di Gesso (Messina) – a pochi minuti dai monti Peloritani e da Villafranca tirrena, sede della comunità dei Missionari O.M.I. e Centro di spiritualità e di missione.  La casa offre un ampio spazio sia interno che esterno, un orto e un piccolo eremo con giardino e pineta per la riflessione e la preghiera.

È possibile, per chi lo richiede, anche il pernottamento in stanza con bagno.

Importante: per l'attività corpo-mente e la meditazione occorre portare un tappetino!


PRESENTAZIONE

Cosa faremo in questi giorni? Una serie di attività in un ambiente naturale e familiare. Ogni attività avrà lo scopo di metterci a contatto con aspetti di noi stessi e dell’ambiente e favorire possibilmente la relazione con Dio. Ci sarà occasione anche di conoscerci, stare insieme e condividere fra noi.

L’ispirazione di questa esperienza la troviamo tutta nella enciclica di Papa Francesco, Laudato si’. Qui egli parla della necessità, per l’uomo contemporaneo di operare una conversione ecologica coltivando quattro diversi livelli di equilibrio: “quello interiore con se stessi, quello solidale con gli altri, quello naturale con tutti gli esseri viventi, quello spirituale con Dio” (n. 210).

Per ciascuno di questi livelli di equilibrio ecologico troveremo qualcosa da fare:

Il livello interiore sarà sviluppato particolarmente attraverso gli esercizi del metodo Feldenkrais che ci aiuteranno a equilibrare meglio la mente con il nostro corpo e quindi a contattare più agevolmente noi stessi. Scrive il Papa: “Imparare ad accogliere il proprio corpo, ad averne cura e a rispettare i suoi significati è essenziale per una vera ecologia umana” (n.155). Un altro aiuto per coltivare la nostra dimensione personale ci verrà dai laboratori di espressione artistica e di scrittura creativa.

Il livello solidale sarà sviluppato dal nostro stare insieme e dalla condivisione delle nostre esperienze e del dono che ciascuno di noi è per l’altro in un'atmosfera di aiuto e sostegno reciproco. Scrive il Papa: “Si può aver bisogno di poco e vivere molto, soprattutto quando si è capaci di dare spazio ad altri piaceri e si trova soddisfazione negli incontri fraterni, nel servizio, nel mettere a frutto i propri carismi, nella musica e nell’arte, nel contatto con la natura, nella preghiera” (n. 223)

Il livello naturale sarà dato sia dal contatto quotidiano con l’ambiente in cui siamo e che potete esplorare e in particolare dall’escursione di lunedì mattina. Ci alimenteremo il più possibile con cibi sani, prodotti nell’orto o biologici. Il tutto all’insegna della sobrietà per cui anche l’uso delle cose sarà guidato il più possibile da principi di rispetto dell’ambiente. Cercheremo, per questo, di evitare l’uso di bottiglie, bicchieri e piatti di plastica. Faremo la raccolta differenziata dei rifiuti.

Il livello spirituale sarà coltivato soprattutto attraverso l’esperienza di meditazione nella quale vi verrà proposto un metodo che associa sia i principi base della meditazione vipassana buddhista sia la preghiera del cuore del “Pellegrino russo”. In quest'ultima l'invocazione ripetuta più volte e accordata con il ritmo del respiro e del cuore ci conduce ad un’esperienza particolare di pace interiore e di consapevolezza della presenza divina in noi e nella nostra vita. Troverete anche un piccolo eremo dove, se vorrete, potete trascorrere del tempo in silenzio e in ascolto.

Questi diversi livelli corrispondono alla visione cristiana della persona che comprende corpo, mente e spirito, come afferma S. Paolo in un testo che ricorderemo più volte in questi giorni: “Il Dio della pace vi santifichi interamente, e tutta la vostra persona, spirito, anima e corpo, si conservi irreprensibile per la venuta del Signore nostro Gesù Cristo” (1 Ts 5,23). Una persona che non è una isola rispetto agli altri e vive in un ambiente.

Ci auguriamo che potremo trascorrere dei giorni in cui realizzare quanto scrive Papa Francesco: “La spiritualità cristiana propone una crescita nella sobrietà e una capacità di godere con poco. È un ritorno alla semplicità che ci permette di fermarci e di gustare le piccole cose, di ringraziare delle possibilità che offre la vita senza attaccarci a ciò che abbiamo né rattristarci per ciò che non possediamo” (n. 222).

Buona esperienza e buona vita!

p.Salvatore


Programma dettagliato

Sabato 21 Luglio

  • 9.30: Incontro di presentazione
  • 10.00: Attività Corpo-Mente (Rosanna Zingali - Fisioterapista Metodo Feldenkrais*)
  • 11.30: Preparazione condivisa di pane e focacce (p. Ermanno Pezzotta OMI - Orticoltore, Apicultore)
  • 13.30: Pranzo
  • 16.00: Laboratorio di espressione artistica (Liliana Niceta-Siracusano - Artista, Catecheta)
  • 18.00: Relax e Lavori in giardino
  • 20.30: Cena con prodotti dell’orto e biologici
  • Karaoke
  •  

Domenica 22 Luglio

  • 9.30: Esperienza di Meditazione (p. Salvatore Franco OMI - Psicologo-Psicoterapeuta)
  • 11.00: Attività Corpo-Mente (Rosanna Zingali)
  • 12.30: S. Messa
  • 13.30: Pranzo
  • 16.00: Incontro: “Dare il meglio di sé” (p. Pasquale Castrilli OMI – Giornalista e Atleta)
  • 18.00: Laboratorio di scrittura creativa (p. Salvatore Franco OMI)
  • 20.30: Cena con prodotti dell’orto e biologici
  • Giochi di Prestigio (Liliana Niceta-Siracusano)

Lunedì 23 Luglio

  • 9.30: Meditazione e testimonianza: “Inizia a camminare” (p. Giuseppe Gullì TOR - Counsellor)
  • a seguire: Escursione sui colli e pranzo al sacco (Ciccio Bongiovanni)
  • 19.00: Incontro di condivisione e conclusione
  • 20.30: Cena per chi pernotta

*Il Metodo Feldenkrais, è un processo educativo che utilizza il movimento corporeo per ottenere il miglioramento delle possibilità psico-neuromotorie ed è basato sulla integrazione tra movimenti, sensazioni, sentimenti e pensieri.

scarica qui il programma in PDF :

Percorsi e Attività a favore della Persona, la Coppia e la Famiglia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: