Missione popolare nell’anno giubilare

Missione popolare nell’anno giubilare

stricione Bisconte 2016_1

Con la messa presieduta da mons. Di Pietro si è conclusa, sabato 12 marzo 2016, la Missione popolare “Aprite le porte alla misericordia” svoltasi nella parrocchia di Bisconte-Cataratti a Messina iniziata il 27 febbraio. Due settimane molto ricche per le quasi 4000 persone della parrocchia situata nella periferia-monte della città dello Stretto. La missione ha suscitato interesse e novità. Un grande contributo è stato offerto dalla famiglia oblata di Messina, laici e giovani che condividono il carisma missionario di sant’Eugenio de Mazenod.

Il programma della missione prevedeva 23 Centri d’ascolto del Vangelo, 3 assemblee parrocchiali, due liturgie penitenziali, una Via crucis. In conclusione il concerto del coro Wind of Change. Nell’équipe missionaria erano presenti Oblati provenienti da Cosenza, dallo Scolasticato oblato di Frascati-Vermicino (Roma) e dalla comunità oblata di Gesso, Presenti anche due laici da Palermo e Catanzaro e le suore francescane dei Poveri. L’équipe missionaria locale che si è preparata alla missione insieme al parroco p. Alessandro Marzullo con una serie di  incontri mensili.

Per leggere il programma e i contenuti della missione cliccare https://sites.google.com/site/missiomessina2016/

Un album fotografico con alcuni momenti significativi è visibile cliccando: www.flickr.com/photos/omitalia/sets/72157663291976943

 

Pasquale Castrilli OMI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *